März 2015 | CAM 5.5 130 Happy Phirr Bhag Jayegi (2018) | Mechanics Of Fluids
Home | Film | Personaggio

Daniel Auteuil

DATA DI NASCITA: 24/01/1950
LUOGO DI NASCITA: Algeri, Francia
DATA DI MORTE:
biografia
Daniel Auteuil nasce il 24 gennaio 1950 in Algeria, durante una tournée dei genitori, cantanti del coro dell'Opéra. Il suo debutto avviene nel 1974 con la serie televisiva 'Les Fargeot'. Due anni dopo gira con Pierre Arditi e Yannick Bellon il dramma 'L'amour violé'. Partecipa inoltre ai progetti di 'Monsieur Papa', 'Clara et les chics types' e 'Les Fauves'. Nel 1986 si conferma come uno dei migliori talenti francesi in circolazione con 'Jean de Fiorette' e 'Manon des Sources' (Manon delle sorgenti) di Claude Berri. Se la carriera professionale va a gonfie vele, non altrettanto si può dire della sua vita sentimentale. Dopo aver sposato l'attrice Emanuelle Béart (dalla quale ha avuto due figli), a seguito dei molti litigi dettati dalle profonde incompatibilità caratteriali della coppia, decide infine di divorziare. Tra i numerosi film che lo hanno visto protagonista ricordiamo "La regina Margot (2)" di Patrice Chéreau, "Il figlio perduto ", "L'Apparenza Inganna", "L'avversario" e i suoi ultimi lavori "In amore c'è posto per tutti", "Sotto falso nome" e "36" di Olivier Marchal. Ha recitato accanto a Juliette Binoche in "Niente da nascondere" ('Caché', 2005) di Michael Haneke, nella pellicola "N - Napoleone" (2006) diretto da Paolo Virzi' e nel film "Incontri d'amore" ('Peindre ou faire l'amour',2006) dei fratelli Larrieu. Ha lavorato alla commedia "Il mio miglior amico" (2006) di Patrice Laconte.