download | Harry Potter: Hogwarts Mystery | Niedrigster Preis
NOTIZIE

In arrivo un nuovo spin-off di Spider-Man incentrato sulla Gatta Nera

Black Cat prende il posto del film Silver & Black, cancellato dalla Sony

Gatta Nera

10.08.2018 - Autore: Marco Triolo
Sony sta progettando sempre più seriamente il proprio Spider-Verse, l'universo di film incentrati sui comprimari di Spider-Man che potrebbero essere legati in qualche modo all'Universo Marvel Cinematografico (almeno tramite lo Spider-Man di Tom Holland). Il 4 ottobre arriverà il primo di questi film, Venom con Tom Hardy (qui il trailer), e già è stato annunciato un film sul vampiro vivente Morbius, interpretato da Jared Leto. Il 20 dicembre arriverà inoltre Spider-Man: Un nuovo universo, film d'animazione slegato, però, dallo Spider-Verse.
 
Ora arriva da Variety notizia che la Sony ha rimesso mano a un altro progetto previsto, Silver & Black, incentrato sulla Gatta Nera e Silver Sable, storiche avversarie/alleate (e, nel caso della Gatta, amanti) dell'Uomo Ragno. Il film, che avrebbe dovuto essere diretto da Gina Prince-Bythewood, non si farà più. Al suo posto, Sony/Columbia ha deciso di realizzare prima un film sulla sola Black Cat, e poi se mai uno spin-off su Silver Sable. Prince-Bythewood farà da produttore esecutivo a entrambi ma non tornerà, probabilmente, a dirigere Black Cat.
 
“Crediamo che la Gatta Nera abbia una backstory abbastanza forte e un canone di materiale da cui trarre ispirazione per giustificare un suo film solista”, ha detto Sanford Panitch, presidente di Columbia Pictures. Il personaggio, noto anche con il suo nome "da civile" Felicia Hardy, è una ladra molto simile alla Catwoman dell'universo DC.
 
In aggiunta, Sony sta anche sviluppando un film su Kraven il Cacciatore, storico nemico di Spider-Man, e su Silk, eroina coreano-americana con poteri simili a quelli di Peter Parker. “Pensiamo non ci sia alcuna ragione che impedisca ai personaggi Marvel di abbracciare la diversità”, continua Panitch. “Spider-Man è legato a tanti personaggi. Ci sono cattivi, eroi e anti-eroi, e molti personaggi femminili perfettamente definiti e decisamente unici”.