Themeforst: Technik - Modern Corporate Template for Joomla! - v1.0.5 | Full Movie Movies | Lostorage Conflated WIXOSS
NOTIZIE

Venezia, Lady Gaga protagonista assoluta: “A Star is Born mi ha resa libera”

La pop-star arriva a Venezia per presentare il primo film da regista di Bradley Cooper

31.08.2018 - Autore: Marco Triolo
Lady Gaga giunge al Lido nel terzo giorno della Mostra di Venezia per presentare A Star is Born, debutto alla regia di Bradley Cooper e nuova versione di una delle storie sulla fama più amate da Hollywood. L'alchimia tra i due è palpabile anche all'incontro con la stampa dopo la première del film, ma è naturalmente lei a concentrare tutti gli sguardi su di sé. E non risparmia le lodi al suo regista: “Bradley Cooper è come un ninja. Focalizzato al massimo. Un vero visionario che sa quello che vuole”.
 
Nel film la vediamo cambiare molti look, da quello di semplice cameriera che ha rinunciato alla fama per sempre, a quello di star della musica pop che cerca di trovare una sua identità nel mezzo del “rumore” della fama. “Sin dall'inizio della mia carriera mi piaceva trasformarmi, diventare personaggi diversi. Ma Bradley mi ha subito chiesto di struccarmi. Ha scoperto un nuovo volto in me, una vulnerabilità, e mi ha resa libera”. “Bradley è un bravo cantante”, prosegue. “Canta dal cuore. Questo si percepisce nel personaggio di Jack. Tra me e lui c'è stato uno scambio. Lui mi accettato come attrice e io ho accettato lui come artista”.
 
“Lei è un'artista incredibile”, ribatte Cooper. “Quando inizia a cantare, la temperatura della stanza cambia. Dal primo momento mi ha fatto sentire a mio agio: dopo venti minuti già cantavamo insieme. È una persona molto canda e affettuosa”. Il regista riflette, con questo film, su cosa significhi essere famosi e cerca di farlo capire anche al pubblico con un trucco semplice: Jackson, la rock star da lui interpretata, soffre di acufene e il suo udito continua a peggiorare. “La cosa che stupisce della fama è l'elemento sonoro. C'è un sacco di rumore finché, a un tratto, ti ritrovi da solo. Volevo rendere questa sensazione che proviamo noi”.
 
Ma la fama non è solo sofferenza, è una sfida da affrontare a testa alta. “Molte volte all'inizio della mia carriera ho detto no", spiega Lady Gaga. "Quando ho cominciato, non ero la ragazza più bella, c'erano altre cantanti che non scrivevano e le case discografiche volevano usarmi come autore per altre. Ma io mi sono opposta. Mi sono guadagnata rispetto, ho studiato il piano, lavorato con i ballerini. Qualsiasi cosa che mi chiedevano di fare in un certo modo, io insistevo per farla come volevo io”.
 
E l'alchimia tra loro due? Bradley Cooper la attribuisce a una cosa molto semplice: “Siamo entrambi di origine italiana!”.
 
A Star is Born arriverà in Italia l'11 ottobre, distribuito da Warner Bros.